RISOTTO CON CIMA DI RAPA E VONGOLE

risotto

Difficoltà: media

Preparazione: 1 ora circa

Cottura: 1 ora

Dosi per: 4 persone

TIPOLOGIA: PRIMO PIATTO

INDICATO PER: Prevenzione Tumore della prostata

INGREDIENTI

  • 320 g di riso integrale
  • 400g cime di rapa
  • 500 g vongole veraci
  • 2ml di aceto di vino bianco
  • 2 gambi di prezzemolo
  • 5L acqua calda
  • 10 ml di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.

VALORI ENERGETICI

  • Valore energetico e caratteristiche per 4 persone: kcal 1617 – Carboidrati: 266.69g- Proteine: 86.79g – Lipidi: 29.80g – Fibra totale: 17.93g
  • Valore energetico e caratteristiche per porzione: kcal 404.2 – Carboidrati: 66.67g – Proteine: 21.69g – Lipidi: 7.45g – Fibra totale: 4.48g

PREPARAZIONE

512eebe7-4c75-4166-a0a6-fd7276e441d5_1_201_a
cime

Per prima cosa aprire le vongole. Mettere una padella sul fuoco con le vongole e i due gambi di prezzemolo. Coprire e aspettare che le vongole si aprano. Appena pronte, toglierle dal guscio e filtrare, la loro acqua di cottura servirà per il risotto.

Pulire le cima di rapa prendendo solo le foglie. Far bollire l’acqua in una pentola e far sbollentare le foglie appena pulite, saranno sufficienti un paio di minuti da quando riprenderà il bollore. Scolarle con una schiumarola e metterle in un frullatore o nel bicchiere del minipimer. Aggiungere 4ml di olio e metà del brodo delle vongole. Frullare e mettere da parte.

risotto_2
risotto_3

In una risottiera o in un tegame aggiungere 2ml di olio evo con il riso e tostarlo per due minuti circa, a questo punto aggiungere un pò alla volta l’acqua calda e a metà cottura la crema di cima di rapa e la restante acqua delle vongole. Aggiungere l’acqua sempre poco alla volta.

Appena il riso è cotto, spegnere il fuoco, aggiungere le vongole sgusciate e mantecare con il restante olio.

Impiattare e servire.

CURIOSITÀ

La quantità di acqua è variabile perché dipende dalla qualità di riso integrale che si utilizza. Sicuramente il riso integrale rispetto al riso bianco assorbe molta più acqua. È importante filtrare sempre l’acqua delle vongole anche quando sembra non ci siano granelli di sabbia o impurità. Ci vuole un colino a maglia molto fine. Utilizzate un normale colino e rivestitelo con due veli di tulle, quelli che si usano solitamente per i confetti.